Informazioni sulle bici elettriche - Bike 2003

Vai ai contenuti

Menu principale:

Informazioni sulle bici elettriche

BICI - ELETTRICHE
MOTORAMA GO-GREEN
MOTORAMABIKE da sempre attenta al rispetto dell'ambiente crede che il futuro sia nei veicoli ecosostenibili per spostamenti nelle città e non solo come la bicicletta a pedalata assistita
(EPAC - Electric pedal assisted cycle, detta anche pedelec o bipa) è una bici alla cui azione propulsiva umana si aggiunge quella di un motore. In passato era comune l'uso di un motore a combustione interna, mentre negli ultimi anni i motori sono quasi esclusivamente elettrici. La bicicletta a pedalata assistita in questa configurazione è molto silenziosa, non ha nessuna emissione inquinante ed assicura qualche decina di km di autonomia usando l'assistenza del motore, fino a superare i 150km nei modelli più evoluti (batterie al litio) con un coefficiente di ripartizione del lavoro fra motore e ciclista variabile e spesso selezionabile dal ciclista stesso.
Qualunque sia la vostra esigenza in fatto di eco-mobilità sia essa in città o in fuoristrada (abbiamo mtb con pedalata assistita) da MOTORAMA GO-GREEN troverete un ottimo prodotto al giusto prezzo.

LE BICI A PEDALATA ASSISTITA
Da quando nella Francia del 1860 la bicicletta sostituiva il velocipide aveva inizio la lunga e fortunata storia di un mezzo che conserverà per sempre la sua struttura originaria. La bicicletta sarà a lungo il mezzo di trasporto di elezione delle classi popolari, la sua diffussione subirà una flessione fisiologica con l'introduzione dell'automobile ed in particolare nel periodo in cui la commercializzazione delle vetture divenne abordabile anche per le classi medie; tuttavia la bici non resterà mai inutilizzata e il suo impiego saprà sempre adattarsi all'esigenze della società.
Le biciclette hanno conquistato le grandi città. Il traffico, le limitazioni all'accesso nei centri storici, gli incentivi per l'acquisto dei veicoli a due ruote, la tutela dell'ambiente, le esigenze di risparmio e tante altre ottime motivazioni inducono milioni di Italiani a preferire la bici all'auto.
La bicicletta ha recuperato il prestigio sociale goduto nell'epoca dei film in bianco e nero, divenendo uno dei simboli di un nuovo stile chic capace di coniugare ecologia e praticità.
L'antico veicolo a due ruote ha indubbi pregi, ma pure un difetto...richiede il carburante meno costoso dal punto di vista economico, ma più faticoso da trovare sul mercato: l'energia umana!
Potremmo dilungarci su come il nostro corpo non sia più abituato a svolgere attività fisica, su come il movimento a noi più famigliare coincida con il muovere le dita su tastiere di computer piuttosto che camminare.
Lo stile di vita prevalente nella società si è trasformato nel tempo ed anche le biciclette hanno sperimentato la loro piccola rivoluzione al fine di venire incontro alle nostre aspettative.
Le bici elettriche ci aiutano, infatti, ad affrontare una salita oppure a compiere tragitti dopo un'estenuante giornata di lavoro e nei momenti in cui il nostro corpo è privo di energia interviene la tecnologia.

LA BICICLETTA ELETTRICA (PEDELEC)
Sempre più di frequente vediamo nelle nostre città sorridenti persone su biciclette a pedalata assistita, veicoli moderni ed eleganti che consentono a tutti di muoversi in assoluta agilità e comodità.
Veicoli elettrici, ovvero dotati di un leggero motore che aiuta le persone facendosi carico di una parte del loro sforzo fisico, simili alle biciclette tradizionali, ma con un segreto.
Il motore è posizionato di solito sulla ruota posteriore, su quella anteriore oppure nella zona dei pedali e la sua potenza nominale massima è di 250 Watt, in conformità con la Direttiva Europea 2002/24/CE.
Inoltre la velocità massima che può raggiungere il pedelec è pari a 25 km orari.
Ricordiamo che le bici elettriche funzionano grazie all'azione congiunta del ciclista e del motore e non prevedono la passività del guidatore, come altri veicoli.
A differenza di altri mezzi di trasporto, le biciclette a pedalata assistita sono anche eco compatibili, perfettamente in sintonia con il desiderio di non inquinare ulteriormente l'aria che respiriamo.
Per raggiungere tale obiettivo il pedelec non necessita di carburante, quanto piuttosto di una batteria di piccole dimensioni e con una manutenzione semplicissima.
La batteria è facilmente ricaricabile: è sufficiente attaccarla per un paio di ore ad una normale presa della propria casa, proprio come un telefono cellulare.
I tempi richiesti per la carica e la sua autonomia variano in base ai modelli e ad altri fattori fra i quali la velocità mantenuta nel percorso ed il peso corporeo del ciclista. In ragione di ciò è necessario individuare la bicicletta elettrica che meglio si adatta alle proprie esigenze personali.
LINEA
CONCESSIONARIO ESCLUSIVO
PER BERGAMO E PROVINCIA
BENELLI BICICLETTE è la nuova sfida lanciata da Benelli Q.J., azienda italiana conosciuta in tutto il mondo per la eccellente produzione di moto e scooter.

RIVENDITORE E ASSISTENZA
Brinke biciclette a pedalata assistita, scelgli la bicicletta che fa per te...
RIVENDITORE E ASSISTENZA
EKLETTA è l’unica azienda con all’interno uno dei più prestigiosi centri italiani di Design e Progettazione industriale EXNOVO, EKLETTA rappresenta oggi il nuovo punto di riferimento nel settore della mobilità sostenibile.
CLICCA SUL LOGO PER ACCEDERE AL SITO E-COMMERCE DELLE BICI ELETTRICHE
MOTORAMABIKE - Un mondo a due ruote -
BIKE 2003 S.r.l.
P.Iva 03014660165
Via Vittore Ghislandi, 24 24125 (BG)
Tel. +39 035 531228
Fax. +39 035 531107
info@motoramabike.it
ORARI APERTURA NEGOZIO
Lunedì: 15:00 - 19:00
Mar.-Sab.: 09:30 - 12:30
15:30 - 19:15
Torna ai contenuti | Torna al menu